Salernitana Avellino 3-1 Il boato della Curva Sud Siberiano




 

Salernitana Avellino, derby campano molto sentito da entrambe le tifoserie, si disputerà domani pomeriggio allo stadio Partenio di Avellino, e per l’occasione, registrerà il tutto esaurito, con 10000 spettatori sugli spalti e con 800 tifosi granata al seguito della società cara al presidente Lotito e Mezzaroma.
La partita è valida per la 22 giornata di serie B ed è la prima del girone di ritorno. Nella partita d’andata, il derby è terminato con la vittoria della Salernitana con il risultato di 3-1, grazie ai gol di Gabionetta e Trotta per l’Avellino nel primo tempo e nel secondo tempo con ancora un gol del brasiliano Denilson Gabionetta e Troianiello, davanti ad una cornice di pubblico di 25000 presenze.




Derby che ha regalato sempre emozioni anche nei precedenti incontri, che allo stadio Partenio di Avellino sono 18, con sette successi dei biancoverdi, otto pareggi e tre vittorie della Salernitana. L’ultima vittoria dei granata fuori casa risale al campionato 93-94 con gol di Roberto Breda al 76 minuto, mentre l’ultimo incontro, è stato disputato nel campionato di Serie B 2008 – 2009 con pareggio per 1-1 con rete di Soligo per i granata e Koman per l’Avellino.

Nell’incontro di domani si prevede una Salernitana, che dopo i sei acquisti effettuati alla riapertura del mercato, rinnovata in alcuni giocatori in campo, tra cui partiranno titolari il centrocampista brasiliano Ronaldo, l’ex della partita Antonio Zito e probabilmente in difesa uno tra l’esperto Luca Ceccarelli e il giovane Bagadur.
Nel video, alcuni cori dei tifosi granata nella partita d’andata allo stadio Arechi, all’inizio della partita.
Che domani sia una partita bella e che sia una festa dello sport, con soli sfottò tra le due tifoserie.

 

play-video-1